La Storia

Spadafora è una nobile famiglia siciliana di cui le prime tracce certificate risalgono al 1230. Nei secoli il Casato ha avuto il predominio su cinque principati, un ducato, due marchesati, una contea e venticinque baronie. Alcuni dei componenti della famiglia hanno occupato cariche di primo piano nel Regno di Sicilia e in alcuni Stati Europei.

Il fondatore dell’azienda agricola è don Pietro dei Principi di Spadafora, che riceve in eredità la tenuta dallo zio Michele De Stefani, valente agricoltore ed allevatore di cavalli da corsa.

La tenuta subisce parecchi danni durante il terremoto del 1968 ma don Pietro si impegna sia nella ricostruzione che nella riqualificazione dell’azienda, rivalutando i vigneti autoctoni e portando in Sicilia vigneti alloctoni destinati alla nascita di vini di qualità. L’attuale proprietario sono io, Francesco Spadafora, figlio di don Pietro, e domani Enrica Spadafora, mia figlia.

Albero genealogico

La storia del vino Spadafora in bottiglia inizia quasi vent’anni fa, nell’estate del ’88, quando mio padre decise che era meglio esplorare un altro mondo per vedere com’era; così dalla campagna di Mussomeli, proprietà di famiglia nell’entroterra siciliano dove coltivavo grano, mi trasferisco a Virzì per occuparmi delle vigne, trasformando l’uva in vino. E mi appassiono subito, immaginandomi cosa avrebbe fatto piacere a mio padre e cosa avrebbe fatto piacere a me.

Dopo assaggi e prove, nel ’93 decido che avrei vinificato solo con l’uva coltivata in questa terra e produco la prima bottiglia, a cui ovviamente ho dato il nome di mio padre: Don Pietro.

Vi racconterò cosa c’è dietro la bottiglia e perché questo è il luogo dove ho scelto di vivere, dove sono sicuro che mio padre avrebbe  gradito vivere, dove, ogni qual volta mia figlia gioca e corre, io tocco il cielo con un dito. Insomma Virzì è un luogo unico, bello di suo, dove, d’accordo con la terra, si è deciso di portare insieme tutto questo in giro per il mondo.

I nostri fumetti

Clicca sulle immagini sottostanti per visualizzare i fumetti che abbiamo realizzato per esprimere il nostro concetto di Sostenibilità e di D.O.C.

Sostenibilità

D.O.C.