Prima raccolta il 24 Agosto. Seconda raccolta il 25 Agosto. Terza raccolta il 12 Settembre. Blend tra le vasche a metà Novembre. Affinamento in vasche di cemento. Malolattica. Sulle fecce bianche da Novembre a Luglio, a 10 gradi di temperatura. Alcool/vol 13.87%, acidità 5.80, ph 3.27. Giallo dorato che rispecchia la struttura. Profumi di cedro maturo e gusto di rafano. Sensazioni di appagamento del gusto. Diretto, deciso, conosce la sua strada. Il rosone dell’etichetta, perfettamente integrato nelle trame della carta naturale, richiama la tradizione della terra di Sicilia e i colori della nostra campagna. La temperatura di servizio consigliata è di 13 gradi. Da bere per i prossimi 10 anni.

Prima raccolta il 24 Agosto. Seconda raccolta il 25 Agosto. Terza raccolta il 12 Settembre. Blend tra le vasche a metà Novembre. Affinamento in vasche di cemento. Malolattica. Sulle fecce bianche da Novembre a Luglio, a 10 gradi di temperatura. Alcool/vol 13.87%, acidità 5.80, ph 3.27. Giallo dorato che rispecchia la struttura. Profumi di cedro maturo e gusto di rafano. Sensazioni di appagamento del gusto. Diretto, deciso, conosce la sua strada. Il rosone dell’etichetta, perfettamente integrato nelle trame della carta naturale, richiama la tradizione della terra di Sicilia e i colori della nostra campagna. La temperatura di servizio consigliata è di 13 gradi. Da bere per i prossimi 10 anni.

CARATTERISTICHE FISICHE ED ORGANOLETTICHE

Caratteristiche fisiche ed organolettiche

Colore: giallo paglerino carico con evidenti riflessi verdi.
Profumo: armonico, fruttato.
Gusto: ricco, sapido.

Temperatura Consigliata:

11°C

Abbinamenti Gastronomici:

antipasti leggeri e tutti i piatti a base di pesce e crostacei.

Dati tecnici

Vitigno:   53% Grillo, 47% Cataratto
Provenienza: Contrada Virzì, Monreale, Palermo

Foglio di Mappa 142
Esposizione: Nord-Ovest
Altimetria: 300 s.l.m.
Terreni: A granulometria sabbiosa-argillosa
Allevamento: Spalliera Guyot semplice
Densità d’impianto: 5.000 piante/ettaro
Anno d’impianto: 1998
Vendemmia: Agosto – Settembre
Resa: 50 ettolitri/ettaro

Vinificazione e affinamento:   Fermentazione spontanea da pied de cuve delle nostre uve in assenza di solforosa, a temperatura controllata in vasca di cemento.

Invecchiamento: 3 mesi in cemento 3 mesi in bottiglia

Capacità: 75 cl.

PREMI
  • Wine Enthusiast 04-2015 – Don Pietro bianco 2013 – 87 Points
  • Wine Enthusiast 03-2013 – Don Pietro bianco 2011 – 87 Points
  • Selezione Vini da Pesce Ancona 2009 – Don Pietro bianco 2008 – Diploma di merito
  • Selezione Vini da Pesce Ancona 2008 – Don Pietro bianco 2007