Prima raccolta Merlot il 19 Agosto, Figlio di un diradamento del 10 Luglio. Seconda raccolta di Nero d’Avola il 27 Agosto, figlio di un diradamento del 20 Luglio. Terza raccolata di Cabernet Sauvignon il 17 Settembre, diradamento del 30 Luglio. Blend tra le vasche a metà Dicembre. Affinamento in vasche di cemento. Travaso dopo la fermentazione malolattica. Alcool/vol 14.25%, acidità 5 e ph 3.60. Colore rosso bordeaux. Profumo e gusto di cioccolato, in particolare cioccolato al latte. Il colore dell’etichetta ed il rosone richiamano la tonalità di questo vino e lo rappresentano nelle sue molteplici sfaccettature. La temperatura di servizio consigliata è di 18 gradi. Da bere per i prossimi 6/10 anni.

Prima raccolta Merlot il 19 Agosto, Figlio di un diradamento del 10 Luglio. Seconda raccolta di Nero d’Avola il 27 Agosto, figlio di un diradamento del 20 Luglio. Terza raccolata di Cabernet Sauvignon il 17 Settembre, diradamento del 30 Luglio. Blend tra le vasche a metà Dicembre. Affinamento in vasche di cemento. Travaso dopo la fermentazione malolattica. Alcool/vol 14.25%, acidità 5 e ph 3.60. Colore rosso bordeaux. Profumo e gusto di cioccolato, in particolare cioccolato al latte. Il colore dell’etichetta ed il rosone richiamano la tonalità di questo vino e lo rappresentano nelle sue molteplici sfaccettature. La temperatura di servizio consigliata è di 18 gradi. Da bere per i prossimi 6/10 anni.

CARATTERISTICHE FISICHE ED ORGANOLETTICHE

Caratteristiche fisiche ed organolettiche

Colore: rosso rubino intenso.
Profumo: ricco, intenso, fruttato.
Gusto: armonico, rotondo, persistente. Tannini ben presenti.

Temperatura Consigliata:

18°

Abbinamenti Gastronomici:

carni arrosto o alla griglia e formaggi.

Dati tecnici

Vitigno:  40% Nero d’Avola, 30% Cabernet Sauvignon, 30% Merlot
Provenienza: Contrada Virzì, Monreale, Palermo

Foglio di Mappa 142
Esposizione: Nord-Ovest
Altimetria: 250 s.l.m.
Terreni: A granulometria sabbiosa-argillosa
Allevamento: Spalliera Guyot semplice
Densità d’impianto: 5.000 piante/ettaro
Anno d’impianto: 1990 – 2000
Vendemmia: metà Settembre
Resa: 50 ettolitri/ettaro

Vinificazione e affinamento:  Fermentazione spontanea da pied de cuve delle nostre uve in assenza di solforosa, in vasca di cemento. Macerazione fino a 10 giorni a temperatura controllata.

Invecchiamento: 1 anno in vasca di cemento e 12 mesi in bottiglia

Capacità: 75 cl. –  150 cl.

PREMI
  • Wine Spectator – Don Pietro rosso 2012 – 90 Points
  • Wine Enthusiast 04-2015 – Don Pietro 2011 – 89 Points
  • Wine Spectator magazine (October 31, 2014) – Don Pietro 2010 – 90 Points
  • Wine Spectator magazine (October 31, 2014) – Don Pietro 2009 – 90 Points
  • Wine Spectator 09-2014 – Don Pietro 2010 – 90 Points
  • Wine Enthusiast 03-2013 – Don Pietro 2009 – 88 Points
  • Concours Mondial de Bruxelles 2009 – Don Pietro 2006 – Gold Medal
  • Annuario dei migliori vini d’Italia – Luca Maroni 2008 – Don Pietro Rosso 2005 – 88 Punti
  • jamessuckling.com – Don Pietro 2013 – 89 pts