Pensare alla vigna come ad un albero

Pensare alla vigna come ad un albero,
forte come un albero che ti farà compagnia
per questa e per le prossime generazioni.
Questa è la sintesi del pensiero
di agricoltori che allevano piante
che producono uva
e che si può anche tradurre come
“pianta vecchia fa buon vino”,
cioè coltivatemi a lungo, potatemi bene
perché ho voglia di andare oltre le generazioni,
di fare frutti che sanno già cosa diventare
perché vivono su forti radici.
Siamo all’inizio di una nuova storia,
siamo quasi pronti per iniziare
la nostra prossima vendemmia,
siamo quasi pronti a selezionare quelle gemme
che si faranno bere nei prossimi anni,
siamo quasi pronti ad iniziare quel dialogo
che ci porterà alla raccolta
la prossima estate.
Un viaggio affascinante,
pieno di aspettative e di parecchie insidie,
ma che rende l’Agricoltore autore del suo libro
e che non vede l’ora di iniziare a scrivere.

Pietro Giuseppe Maria 

Questo elemento è stato inserito in Blog. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *